Geofisica Misure s.n.c.


Geophysical surveys and monitoring of land and artifacts.

Rilievi 3D

I recenti sviluppi tecnologici nel rilievo di elementi antropici (edifici, manufatti, scavi archeologici…) e di aree territoriali più o meno vaste, hanno consentito negli ultimi anni di migliorare nettamente la risoluzione e la precisone dei modelli morfometrici risultanti e con tempi relativamente contenuti.

L’ausilio di droni ad ala planante (eBee della Sensefly) permette l’esecuzione di rilievi aerofotogrammetrici di precisione e risoluzione centimetrica di vaste aree di territorio in tempi molto brevi (circa 150 ha/h). Per rilievi di aree a morfologia complessa, interessate dalla presenza di pareti rocciose, infrastrutture antropiche quali edifici, ponti, reti infrastrutturali, in abbinamento ad eBee, viene utilizzato un drone a decollo verticale di elevata qualità di immagine (eXom della Sensefly).

Sempre per rilievi di superfici prevalentemente verticali possono essere utilizzate tecniche di laser scanning terrestre. La strumentazione in nostro possesso consente rilievi di superfici fino a oltre 500 m. L’integrazione dei dati di rilievo delle tecniche di laser scanning e aerofotogrammetria da drone permettono di ottenere modelli ottimizzati molto affidabili.