Geofisica Misure s.n.c.


Geophysical surveys and monitoring of land and artifacts.

Rilievi con Droni

Il sistema di rilievo è costituito da un drone planante, modello Ebee  della SenseFly, capace della gestione automatizzata del volo e dell’esecuzione del rilievo aerofotogrammetrico mediante un piano di volo preventivo.

Il velivolo, con a bordo una fotocamera RGB o, a scelta, ad infrarossi, è ottimizzato per consentire una notevole produzione di rilievo (circa 60 ettari per singolo volo della durata di 30-40 min). Le tracce e l’assetto di volo, a cui sono associate le riprese aerofotografiche, sono registrate in continuo grazie a un GPS e una piattaforma inerziale. Preventivamente al volo sono posizionati a terra dei target sui quali viene realizzato un rilievo plano-altimetrico di elevata precisione al fine di ottenere una georeferenziazione delle immagini con precisione centimetrica.

In post-elaborazione, con metodo aerofotogrammetrico, sarà possibile produrre:

  • Ortofoto georeferenziata dell’area di rilievo (risoluzione 2-5 cm per pixel);

  • Nuvola di punti a colori (RGB) o NIR con risoluzione centimetrica;

  • Curve di livello a vari passi di equidistanza;

  • Modellazione 3D della superficie rilevata.

La possibilità di integrare più nuvole di punti in uno stesso modello, renderà possibile anche l’uso congiunto del Laser Scanner terrestre con i dati acquisiti da drone. Questo aspetto rende possibile ottimizzare i rilievi di superfici subverticali (pareti rocciose, versanti molto acclivi) da realizzate con Laser Scanner terrestre e rilievi di superfici ad andamento prevalentemente sub-orizzontale, da eseguire mediante drone planante.